pp

Lampade per illuminare il giardino

Scegliere una corretta illuminazione vale sia per gli ambienti interni che per gli ambienti esterni della casa o della propria villa, e in questo caso cercheremo di offrire qualche consiglio su come fare luce all’esterno con le lampade da giardino.
Per potere illuminare in modo corretto tutte le zone di nostro interesse del giardino, dovremo sicuramente pensare a come immaginiamo la distribuzione della luce all’interno di questo spazio. Generalmente per potere accedere al giardino può essere presente un viale,un sentiero, dei gradini che portano all’ingresso della nostra abitazione oppure al garage; in questo caso occorre organizzare i punti luce per creare un corretto “sentiero luminoso”. Potrete illuminare il percorso da percorrere a piedi nel giardino o all’esterno della casa utilizzando dei paletti da terra bassi a luce diffusa o a luce diretta. I primi illumineranno a 360° la zona di interesse facendo luce non solo sul viale ma anche all’esterno verso il prato o piante vicine; i paletti a luce diretta verso il basso creeranno un sentiero luminoso facendo luce soltanto sul pavimento. Un altro sistema molto utilizzato sono le lampade da incasso a terra calpestabili o a parete nei muretti, che creano dei fasci luminosi segnalando il percorso da percorrere.
Spesso capita di non potere usufruire di un punto luce a terra , in questo caso si possono acquistare anche delle lampade da giardino ad energia solare, che possono essere lampioncini o faretti. La resa luminosa a nostra disposizione però sarà molto limitata nella potenza e nella durata, sicuramente non potremo mai raggiungere le prestazioni illuminotecniche delle tradizionali lampade da giardino a luce elettrica.
Quando si vuole illuminare e contemporaneamente arredare il giardino la scelta più ovvia è quella di selezionare lampade di design. Spesso le lampade per il giardino di design sono associate a un’idea di prezzo eccessiva, ma non c’è nulla di più sbagliato. Oggi molti produttori ed importatori di lampade da esterni offrono tantissimi modelli a prezzi vantaggiosi e molto accessibili, rispettando sempre le certificazioni e le classificazioni richieste per la sicurezza, come la classificazione del “ IP “ che per gli ambienti esterni di solito non deve essere inferiore ad “ IP44 “. Una soluzione molto creativa è quella dei vasi luminosi dalle forme tradizionale oppure più originali, realizzati con materiali molto resistenti sia agli agenti atmosferici che agli eventuali urti. Il polietilene bianco è un materiale molto utilizzato per le lampade da giardino, perché ne garantisce un’ottima longevità e una grande resistenza ad eventuali urti oltre ad un’eccezionale impermeabilità. Queste lampade vengono fornite con la batteria inclusa per consentire di illuminare determinate zone in cui non è presente una presa elettrica. Grazie alla tecnologia della luce Led, molte lampade utilizzano i led rgb che consentono di cambiare il colore della luce a proprio piacimento grazie ad un telecomando fornito in dotazione, e creare così atmosfere luminose molto particolari e suggestive. Se pensiamo al problema dei furti delle lampade poste all’esterno della villa o in giardino, possiamo ovviare grazie al kit antifurto, fornito da molte aziende, che consente di installare sul pavimento le lampade, riducendo sensibilmente il tentativo di furto.
Alcune di queste lampade da esterno hanno una forma sferica e vengono utilizzate anche come lampade galleggianti per la piscina: molto resistenti e perfettamente impermeabili galleggiano sulla superficie creando particolari luci. Possono anche essere posizionate per terra, sul prato adiacente o sotto una pianta o un albero.
Quando il giardino è molto grande non bastano le tradizionali lampade da terra o i normali paletti, in questo caso occorre ricorrere a veri e propri lampioni, che i solito hanno un altezza di circa due metri e sfruttano da una a tre luci, per una elevata luminosità. Questi lampioni da giardino sono perfetti per illuminare grandi spazi esterni senza occupare un grande spazio sul prato, basterà avere il punto luce a terra e installare il palo in sicurezza sul prato.
Se è vero che nel mercato dell’illuminazione esistono tantissime soluzioni economiche e di ottima qualità, è anche vero che i prodotti a costo eccessivamente ridotto possono evidenziare varie problematiche come l’infiltrazione d’acqua, ruggine, corto circuito, ecc. Sicuramente la migliore garanzia per le lampade è quella offerta dal vostro rivenditore di fiducia che vi assisterà anche nella fase post vendita del prodotto che sceglierete di acquistare per il vostro giardino. Proprio per questo motivo offriamo a tutti i nostri clienti una garanzia gratuita di 5 anni su tutte le lampade per il giardino proposte all’interno del nostro store.